-------Oggi è: --------

 stadio5

 

 riceviamo e pubblichiamo

Calcio: La Lega risarcisca Taranto per le ingiustizie passate

 

“Mentre il sindaco di Bari, Antonio Decaro, si reca a Roma per incontrare il commissario straordinario della Figc, Fabbricini, e perorare la causa della ripartenza del Bari calcio dalla serie C, la città di Taranto ed il suo movimento calcistico rischiano, come al solito, di essere beffati per l’ennesima volta”. A dichiararlo sono i portavoce del Movimento 5 Stelle, Mario Turco, Rosalba De Giorgi, Giampaolo Cassese, Giovanni Vianello, Alessandra Ermellino, Marco Galante, Francesco Nevoli e Massimo Battista. “La serie C – aggiungono - sta per iniziare con le solite incertezze e con un organico inferiore a quello previsto dalle norme federali, ovvero con 56 squadre ai nastri di partenza a fronte dei 60 posti disponibili, vista l’impossibilità di alcuni club di iscriversi al campionato 2018/2019. Alla luce di questo, si auspica – da parte delle istituzioni calcistiche preposte – un cambiamento di politica del calcio che premi i club rispettosi delle regole, accogliendo le istanze di quelle società che hanno i requisiti economici, gli impianti sportivi in regola e soprattutto un bacino di tifosi che renda sostenibile la stessa gestione calcistica”. “Tra queste  ci sarebbe anche il Taranto calcio che – sostengono i rappresentanti del Movimento 5 Stelle -, nelle scorse stagioni, per ben tre volte, avrebbe avuto diritto ad un salto di categoria che le è stato ingiustamente negato. La prima volta in virtù dell’illecito sportivo acclarato e verificatosi in una partita fra Potenza e Salernitana della stagione 2007-2008, per cui la Corte federale ha anche squalificato per cinque anni il presidente dei lucani, Giuseppe Postiglione. Al termine di quel campionato la Salernitana fu promossa a discapito del Taranto e se la sentenza non fosse arrivata nel corso del campionato successivo, la squadra rossoblu sarebbe salita presumibilmente in serie B. La seconda volta con la penalizzazione sanzionata al Matera per il tentativo di illecito sventato e denunciato proprio dal Taranto, per il quale il club lucano ha subito 4 punti di penalizzazione che, se fossero stati sentenziati all’inizio della stagione dell’illecito (2013-2014) avrebbero permesso la promozione del Taranto. Stesso copione nel 2017 quando la sentenza sulla falsa fideiussione presentata dal Messina in fase di iscrizione al campionato di Lega Pro arrivò con colpevole ritardo; sentenza che avrebbe permesso al Taranto di salvarsi se fosse giunta in tempi più celeri”. “Le istituzioni sportive – concludono i portavoce pentastellati  - non possono rimanere insensibili di fronte al grido di giustizia che viene da una piazza così legata ai propri colori. È tempo di restituire a Taranto quanto le è stato sinora più volte sottratto”.

 

Mario Turco

 

foto di repertorio non correlata direttamente all'articolo

Cerca nel giornale

Pubblicità

Fatti Opinioni e Appuntamenti

  1. Editoriali
  2. Opinioni
  3. Appuntamenti
Image E ora tutti a PONTIficare!
Giovedì, 16 Agosto 2018
Siamo come nel dopoguerra ma continuiamo a distruggere anziché (ri)costruire Read More...
Image Pulita l'area da noi segnalata; a breve un'azione più stutturale
Venerdì, 03 Agosto 2018
  Intervento spot in emergenza dopo le tante segnalazioni; l'assessore Cataldino assicura che a breve la cura del verde pubblico sarà garantita... Read More...
Image L'Ilva chiude a settembre, forse no, ma.....
Giovedì, 02 Agosto 2018
  I Commissari straordinari hanno confermato ufficialmente ciò che è noto ormai a tutti: manca la liquidità, e non solo quella. "Un paese... Read More...
Image Ilva: mala tempora currunt
Mercoledì, 25 Luglio 2018
    Read More...
next
prev

Politica

  1. Locale
  2. Nazionale
  3. Regionale
  4. Dal Mondo
Image In corso nuovo attentato a Parigi
Giovedì, 20 Aprile 2017
  1 poliziotto morto e uno ferito; anche un attentatore sarebbe stato ucciso Read More...
Image Altro camion sulla gente: questa volta a Stoccolma
Venerdì, 07 Aprile 2017
E' avvenuto alle ore 15 di oggi bilancio provvisorio di alcuni morti e decine di feriti Read More...
next
prev

Meteo

Meteo Puglia

Redazione Calabria

I nostri video

Informazioni

 www.oltreilfatto.it
 Tribunale di Taranto nr. 2/2015
 Editore: Studio Ruggieri Comunicazione e Consulenze

 via Principe Amedeo 378 - 74121 Taranto

Partita IVA 02754720734 - REA TA - 187168
Direttore Responsabile: dott. Francesco Ruggieri
e-mail: redazione@oltreilfatto.it

Opinion Maker

Chi sono gli Opinion Maker? Vuoi diventarlo? leggi QUI

 

VISITE

Copyright

2016 Tutti i diritti riservati Studio Ruggieri Comunicazione e Consulenze l'utilizzo anche parziale dei contenuti (testi , foto, video) è consentita solo su epressa autorizzazione e previo citazione della fonte.