-------Oggi è: --------

 

Referendum: comunque vada sarà un (in)successo!

Difficile che vadano in tanti a votare; in ogni caso il Paese sarà sempre più diviso

La campagna referendaria va avanti a colpi di slogan. Si riducono i costi della politica! no, non si riducono affatto! Si semplificano le procedure! no si complicano! Il quesito è semplice e chiaro! No è fuorviante! Tutto qui. Del resto pensare di sintetizzare ben 41 articoli che modificano 47 articoli della Costituzione, non è certo cosa semplice da farsi. Molto meglio buttarla in caciara e metterla sul Renzi Si, Renzi NO. Per questo sul nostro sito abbiamo pensato di pubblicare innanzitutto il testo integrale della riforma con una comparazione tra Costituzione vigente e modificata. Poi ospiteremo pareri, opinioni, dichiarazioni, di chiunque voglia farlo. Ma quali scenari si presentano all'orizzonte del 5 dicembre 2016? Comunque vada sarà un insuccesso. Difficile che si registri un boom di partecipazione. E, come è noto, per il referendum confermativo non è previsto il quorum. Dunque corriamo il serio rischio che una piccola minoranza decida per tutti. In ogni caso chi vincerà lo farà per pochi voti; difficile che ci sia un voto plebiscitario. Il Paese continuerà ad essere diviso, più di quanto non lo sia già. Ecco perchè sarebbe stato molto meglio percorrere un'altra strada, più condivisa, per una riforma che incide pesantemente su quello che è il patto fondamentale di una società. Qualcuno dirà che nel passato questa strada è stata percorsa inutilmente; e anche questo è vero. Ma pensare di cambiare 47 articoli a colpi di maggioranza (molto , ma molto relativa) non è neppure il meglio. Se vincesse il NO vi sarebbe una remota (è vero molto remota!) possibilità di produrre qualcosa di diverso. Vincendo il SI questa pur remota possibilità potrebbe non verificarsi. Ovviamente non è questo che deve condizionare il voto; certo lo spacchettamento del referendum sarebbe stato utile. Ma ormai è fatta. Documentiamoci e votiamo. Soprattuto votiamo e convinciamo tutti a votare.

Attendiamo opinioni da pubblicare: http://www.oltreilfatto.it/index.php?option=com_content&view=article&id=2104:referendum-invia-la-tua-opinione&catid=105:editoriali&Itemid=614

 

 

Francesco Ruggieri

direttore responsbaile www.oltreilfatto.it

Cerca nel giornale

Pubblicità

Politica

  1. Locale
  2. Nazionale
  3. Regionale
  4. Dal Mondo
next
prev

Meteo

Meteo Puglia

Redazione Calabria

I nostri video

Informazioni

 www.oltreilfatto.it
 Tribunale di Taranto nr. 2/2015
 Editore: Studio Ruggieri Comunicazione e Consulenze

 via Principe Amedeo 378 - 74121 Taranto

Partita IVA 02754720734 - REA TA - 187168
Direttore Responsabile: dott. Francesco Ruggieri
e-mail: redazione@oltreilfatto.it

Opinion Maker

Chi sono gli Opinion Maker? Vuoi diventarlo? leggi QUI

 

VISITE

Copyright

2016 Tutti i diritti riservati Studio Ruggieri Comunicazione e Consulenze l'utilizzo anche parziale dei contenuti (testi , foto, video) è consentita solo su epressa autorizzazione e previo citazione della fonte.