-------Oggi è: --------

stadio3

Il sorpasso lì davanti arriva nella giornata numero 28, giornata in cui la Juventus di Massimiliano Allegri torna prima in testa alla classifica e con una gara in meno, quella contro l’Atalanta, da recuperare con un vantaggio che potrebbe allungarsi da 1 a 4 punti. Dybala mette k.o. l’Udinese, dopo aver già inciso nelle ultime due, regalando il gol vittoria a Roma con la Lazio e quello a Wembley con il Tottenham. I bianconeri si riprendono la testa e cambiano prospettiva, non limitandosi più a dover rincorrere ma con la responsabilità di non poter sbagliare per concludere la stagione con il massimo bottino.

Fermato dall’Inter, il Napoli di Sarri. Zero gol a San Siro nel posticipo della domenica; azzurri poco pericolosi, eccetto nel finale quando gli uomini di Spalletti sono apparsi affaticati dallo sforzo ma comunque in ripresa con il palo di Skriniar miglior occasione della gara a dimostrarlo. Un punto che frena il Napoli nella lotta scudetto mentre l’Inter rimane in piena zona Champions, in una lotta che sembra sempre più entrare nel vivo.

Della lotta in questione fanno parte, oltre ai neroazzurri, anche Roma, Lazio e Milan. Bene i giallorossi, impegno non estremamente complicato quello in casa col Torino di Mazzarri. Tre gol dopo la bella vittoria del San Paolo e la sfida di coppa di martedì ad aspettare la squadra di Di Francesco che appare in forma e pronta a lottare per i propri obiettivi. Ancora poco lucida, invece, l’altra squadra della capitale. Immobile, di tacco, scaccia via la sconfitta al 95esimo, dopo una prestazione non delle migliori in quel di Cagliari, con i sardi vicini alla vittoria ma beffati dall’ennesimo centro stagionale dell’attaccante di Torre Annunziata.

Ancora a punti il Milan di Gattuso, ormai da considerare pretendente di un posto in Champions. Gioia grande a Marassi con il gol di André Silva arrivato allo scadere, quando ormai sembravano perse le speranze dei rossoneri, comunque bravi a gestire una gara non facile, su un campo nel quale nelle ultime 3 casalinghe dei rossoblù erano cadute sia Lazio che Inter. Testa all’Europa League, adesso, ma con la consapevolezza di potersi giocare il tutto per tutto nel finale di stagione per un Milan che sembra essere tornato a brillare.

Nella pancia della classifica, così: bene la Fiorentina, che supera il Benevento in una gara delicata, la prima dopo l’improvvisa scomparsa del proprio capitano. Prima del risultato, però, sicuramente l’ambiente commosso del “Franchi”, con lo struggente minuto di silenzio dell’intero stadio prima del fischio d’inizio e la coreografia dei tifosi Viola al minuto 13 in memoria di Davide Astori, in una giornata ricca di emozioni con la vittoria dedicata interamente al capitano Viola.

Torna a vincere l’Atalanta dopo i due pareggi consecutivi. Basta un gol, nella ripresa, per espugnare il Dell’Ara di Bologna in una gara che probabilmente i neroazzurri avrebbero potuto chiudere prima del gol di De Roon, arrivato a soli 7 minuti dal 90’. La Dea torna a correre con l’obiettivo Europa League ancora sicuramente alla portata dei ragazzi di mister Gasperini.

Lotta molto interessante in coda alla classifica: gran risultato del Crotone che vince con la Sampdoria segnando addirittura 4 gol e portandosi a quota 24 punti, gli stessi di Spal e Sassuolo che, nello scontro diretto del Mapei Stadium, non vanno oltre il pareggio rimanendo entrambe in una situazione di stallo. Prove di rinascita del Verona, penultimo della classe ma uscito vincitore dal derby con il Chievo grazie ad una rete di Caracciolo. Tre punti fondamentali che non solo riportano la squadra di Bucchi a 2 distanze dal terzetto sopracitato ma che riaprono una corsa quanto mai viva fin qui.

 

Risultati 28^Giornata

Roma-Torino: 3-0

Verona-Chievo: 1-0

Fiorentina-Benevento: 1-0

Bologna-Atalanta: 0-1

Cagliari-Lazio: 2-2

Crotone-Sampdoria: 4-1

Juventus-Udinese: 2-0

Sassuolo-Spal: 1-1

Genoa-Milan: 0-1

Inter-Napoli: 0-0

 

Classifica

Juventus 71*
Napoli 70
Roma 56
Lazio 53
Inter 52*
Milan 47*
Sampdoria 44*
Atalanta 41**
Fiorentina 38*
Torino 36*
Udinese 33*
Bologna 33
Genoa 30*
Cagliari 26*
Chievo 25*
Crotone 24*
Sassuolo 24*
Spal 24
Verona 22*
Benevento 10*

*Una gara in meno

**Due gare in meno

 

Angelo Ruggieri

 

Cerca nel giornale

IdeaIndipendente

Pubblicità

Politica

  1. Locale
  2. Nazionale
  3. Regionale
  4. Dal Mondo
next
prev

Meteo

Meteo Puglia

Redazione Calabria

I nostri video

Informazioni

 www.oltreilfatto.it
 Tribunale di Taranto nr. 2/2015
 Editore: Studio Ruggieri Comunicazione e Consulenze

 via Principe Amedeo 378 - 74121 Taranto

Partita IVA 02754720734 - REA TA - 187168
Direttore Responsabile: dott. Francesco Ruggieri
e-mail: redazione@oltreilfatto.it

Opinion Maker

Chi sono gli Opinion Maker? Vuoi diventarlo? leggi QUI

 

VISITE

Copyright

2016 Tutti i diritti riservati Studio Ruggieri Comunicazione e Consulenze l'utilizzo anche parziale dei contenuti (testi , foto, video) è consentita solo su epressa autorizzazione e previo citazione della fonte.