-------Oggi è: --------

 riceviamo e pubblichiamo

Premio custodia del creato

 

Impegno, fantasia, creatività e tanto buon umore: questi gli ingredienti del successo che ha caratterizzato anche la terza edizione del concorso scolastico provinciale dedicato al tema “Custodia del creato. Una responsabilità di tutti tra grandi scelte e piccoli gesti quotidiani, sostenuto dall’arcivescovo di Taranto, nonché presidente della Commissione episcopale per i Problemi sociali, il Lavoro, Giustizia, Pace e Custodia del creato, monsignor Filippo Santoro. Questa mattina in Episcopio si è svolta la cerimonia di premiazione delle scuole vincitrici del concorso, la cui organizzazione è stata curata dall’Ufficio Educazione - Scuola - Istruzione e Università, dall’Ufficio per la Pastorale Sociale, il Lavoro e la Custodia del Creato e dalla Commissione diocesana per la Custodia del creato, istituita a Taranto nel 2013 da monsignor Santoro. All’incontro hanno preso parte, oltre al vescovo, il vicario episcopale per la Pastorale Sociale, il Lavoro e la Custodia del Creato, don Antonio Panico, il vicario episcopale e direttore dell’Ufficio Educazione – Scuola – Irc – Università, don Ciro Marcello Alabrese, la professoressa Candida Faliero e l’avvocato Piero Paesanti della commissione diocesana per la Custodia del creato. Nella sala, gremita di bambini, fanciulli e ragazzi, c’erano anche i dirigenti scolastici, gli insegnanti e diversi genitori. Il premio, in denaro, è stato messo a disposizione del concorso in parte dall’Arcidiocesi di Taranto ed in parte da un privato, entusiasta dell’iniziativa, che preferisce restare anonimo. Considerata l’elevata qualità degli elaborati presentati, delicato e difficile è stato il lavoro della giuria, presieduta da don Ciro Marcello Alabrese e composta dall’architetto Rita Ciaccia, dall’avvocato Vincenza Gigante e dalla dottoressa oncologa Claudia Ingrosso. «È un concorso» ha affermato l’arcivescovo «che mira a far crescere la sensibilità nei confronti dell’ambiente, della cura della casa comune. È importante formare le nuove generazioni, educarle alla bellezza, gettando così le basi di quella conversione ecologica integrale di cui parla papa Francesco nella Laudato si’». Nel corso della cerimonia è stato illustrato il bando della quarta edizione del concorso per l’anno scolastico 2018-2019, in cui sono offerte le seguenti due tracce su cui gli studenti potranno cimentarsi:
1 - «Come sono belle le città [...] piene di spazi che collegano, mettono in relazione, favoriscono il riconoscimento dell'altro». LS 152 - La nostra città pone davvero una sfida alla fantasia e alla creatività delle giovani generazioni nel cercare di bilanciare o, per lo meno, smorzare i limiti ambientali che la caratterizzano. Ciascuno porta in sé la capacità non solo di adattarsi passivamente a ciò che lo circonda, ma anche di modificare e migliorare lo spazio in cui vive. Spinti dalle parole di papa Francesco: «È necessario curare gli spazi pubblici [...] che accrescono il nostro sentirci a casa all'interno della città che ci contiene e ci unisce», possiamo provare a renderci protagonisti del 'bello' nel nostro habitat?

2 - «In seno alla società fiorisce una innumerevole varietà di associazioni che intervengono a favore del bene comune difendendo l'ambiente naturale e urbano [...] L'universo si sviluppa in Dio, che lo riempie tutto. Quindi c'è un mistero da contemplare in una foglia, in un sentiero, nella rugiada». LS 232-233 - Il Pontefice descrive la realtà odierna dove, all'interno della società, nasce un interesse per il bene comune che si preoccupa, ad esempio, di uno spazio pubblico, un edificio, una fontana, un monumento abbandonato, un paesaggio, una piazza. A questo, poco dopo, unisce la bellezza della natura. Di fronte alle divisioni che il territorio vive, fra chi difende il lavoro e chi l'ambiente, entrambi fondamentali per l'uomo, quali passi sarebbero da fare per far nascere un impegno unitario nella difesa dell'ambiente e nella promozione di una nuova visione del lavoro? Si potrebbe pensare un impegno diverso, una visione nuova della città da parte di ciascuno di noi?


I VINCITORI

Scuola dell’Infanzia vincitrice: I.C. Madonna della Camera - plesso Granata di Faggiano - 400 euro.

Opera vincitrice: Sezione artistica - “La storia dell’elefante dai mille colori” della sezione A.
____________________________________________________________________
Scuola Primaria vincitrice: I.C. Vico-De Carolis - plesso Deledda - di Taranto - 500 euro.
Opere vincitrici: Sezione artistica - “Un mondo tutto per noi” della IV A.
____________________________________________________________________

Scuola Secondaria di primo grado vincitrice: I.C. Salvemini di Talsano - Taranto - 500 euro.

Opera vincitrice: Sezione letteraria - “Un amore diverso” di Sara Billi III A.
____________________________________________________________________

Scuola Secondaria di secondo grado:  I.I.S.S. Pacinotti di Taranto - 600 euro. Opere vincitrici: Sezione multimediale - “L’acqua e l’uomo” di Camilla Gentile, Sara Soldano, Matteo Palmisano, Andrea Polito della III A Chimica.

 

Ufficio per la Custodia del Creato

Cerca nel giornale

Pubblicità

Invito-inaugurazione

Fatti Opinioni e Appuntamenti

  1. Editoriali
  2. Opinioni
  3. Appuntamenti
Image Europa: che fai mi cacci?
Sabato, 06 Ottobre 2018
  Messa da parte l'idea di una Italexit forse si attende di essere mandati via? Read More...
Image E ora tutti a PONTIficare!
Giovedì, 16 Agosto 2018
Siamo come nel dopoguerra ma continuiamo a distruggere anziché (ri)costruire Read More...
Image Pulita l'area da noi segnalata; a breve un'azione più stutturale
Venerdì, 03 Agosto 2018
  Intervento spot in emergenza dopo le tante segnalazioni; l'assessore Cataldino assicura che a breve la cura del verde pubblico sarà garantita... Read More...
Image L'Ilva chiude a settembre, forse no, ma.....
Giovedì, 02 Agosto 2018
  I Commissari straordinari hanno confermato ufficialmente ciò che è noto ormai a tutti: manca la liquidità, e non solo quella. "Un paese... Read More...
next
prev

Politica

  1. Locale
  2. Nazionale
  3. Regionale
  4. Dal Mondo
Image Migranti: la disubbidienza dei sindaci
Giovedì, 03 Gennaio 2019
  Ha cominciato il sindaco di Palermo Orlando seguito da Firenze e Napoli Read More...
Image Pensioni: pagamento in ritardo a gennaio e provvisorie per molti pensionati
Mercoledì, 02 Gennaio 2019
    Da domani 3 gennaio l’erogazione degli importi; rivalutazione provvisoria, conguaglio a febbraio Read More...
Image Il Global compact for Migration: solo dichiarazioni di intenti
Giovedì, 29 Novembre 2018
  L'ONU dovrebbe occuparsi della riduzione della migrazione garantendo le condizioni per la pace e lo sviluppo Read More...
Image In corso nuovo attentato a Parigi
Giovedì, 20 Aprile 2017
  1 poliziotto morto e uno ferito; anche un attentatore sarebbe stato ucciso Read More...
next
prev

Meteo

Meteo Puglia

Redazione Calabria

I nostri video

Informazioni

 www.oltreilfatto.it
 Tribunale di Taranto nr. 2/2015
 Editore: Studio Ruggieri Comunicazione e Consulenze

 via Principe Amedeo 378 - 74121 Taranto

Partita IVA 02754720734 - REA TA - 187168
Direttore Responsabile: dott. Francesco Ruggieri
e-mail: redazione@oltreilfatto.it

Visite

Opinion Maker

Chi sono gli Opinion Maker? Vuoi diventarlo? leggi QUI

 

Copyright

2016 Tutti i diritti riservati Studio Ruggieri Comunicazione e Consulenze l'utilizzo anche parziale dei contenuti (testi , foto, video) è consentita solo su epressa autorizzazione e previo citazione della fonte.