-------Oggi è: --------

Venerdì 23 Settembre donna a Sud torna in città vecchia

riceviamo e pubblichiamo

VENERDI’ 23 SETTEMBRE, DALLE 17.30, ALL’IPOGEO DI PALAZZO GENNARINI IN VIA DUOMO, VERRA’ PRESENTATO IL ROMANZO DI CARLOS SOLITO “SCIAMENESCIA’ ”AL TERMINE PASSEGGIATA NELLA TARANTO SOTTERRANEA ED APERITIVO A KM ZERO

Il festival delle culture al femminile “Donna a Sud” torna in Città vecchia, con un appuntamento pomeridiano diverso dal solito.
Prima la presentazione del romanzo del fotografo Carlos Solito “Sciamenescià”, poi la passeggiata con lui per la Taranto Sotterranea, a cura dell’associazione Nobilissima Taranto, con cui l’evento è in collaborazione. Infine la degustazione di vini e prodotti tipici del territorio a chilometro zero al b&b Baia delle Sirene in via Paisiello, in Città vecchia. Dialogherà con l'autore il giornalista Enzo Ferrari, direttore di TarantoBuonasera, quotidiano media partner insieme a Se dico Taranto. L'appuntamento rientra nella Rassegna "Donna a Sud, Contaminazioni Culture in movimento”. Un progetto di Tiziana Magrì.
“Sciamenescià” è un romanzo corale ambientato in una Puglia lontana e insolita. Carlos Solito accompagna il lettore in un viaggio inaspettato. L’epicentro è El Paiso, paese immaginario di un Salento randagio e irriverente, un’indefinita zona di frontiera fatta di scorze pietrose, sole che non perdona, cori di cicale, venti a caro prezzo, case tinte con latte di calce, masserie che emergono come isole dal mare di ulivi, spiagge piene di storie, torri saracene dalle quali urlare ancora. Un trittico narrativo dal registro beat, istintivo, istantaneo, con nuance di humor e leggerezza, dove si alternano diversi protagonisti. Sciamenesciá, l’incitamento dialettale per antonomasia che invita a mettersi in movimento, è l’incipit di un viaggio tra le strade dell’anima e della geografia di una Puglia inedita.

Un romanzo che sa di buono, di terre baciate dal sole proprio come “Donna A Sud”, che è un’ iniziativa che parte dal basso, dal quartiere Tamburi, che si trova a sud del più grande ed inquinante colosso industriale d’Europa. Il festival, ideato e diretto da Tiziana Magrì e giunto alla sua IV edizione, è il tassello finale di un percorso di aggregazione virtuale in cui donne e uomini, che hanno voglia di parlare e far parlare il loro Sud, mettono a disposizione la propria professionalità a servizio di un’idea di bene che si irradi a tutta la comunità. Per questo sta nascendo anche un’associazione, che sarà il motore degli eventi. “Donna a Sud” è un contenitore variegato che comprende presentazioni di libri, mostre fotografiche, percorsi enogastronomici, laboratori artistici, artigianali, di nuove tecnologie, teatro ed ogni forma d’arte che miri a valorizzare le competenze ed accrescere la sensibilità comune sul ruolo della donna in ogni contesto sociale, promuovendo la reale parità di genere con gli uomini. L’attenzione è rivolta in particolare alle donne che nel Mezzogiorno sono nate, ci vivono. Quelle donne che, nonostante le difficoltà, hanno deciso di restare o quelle che coraggiosamente sono tornate nella loro terra o lottano per tornare.

Scrittore, fotografo, giornalista e regista.
Nato in Puglia, a Grottaglie, in provincia di Taranto.

Collabora con numerosi magazine e quotidiani nazionali realizzando reportage di viaggi e dirige spot pubblicitari, videoclip musicali e cortometraggi.  Le sue fotografie sono state esposte in diversi Paesi. Ha girato il mondo fin da giovanissimo e, per il suo “tachicardico” andirivieni, per la rivista Vanity Fair firma un blog di viaggi e incontri umani chiamato «Tachicardia».
Ha pubblicato reportage fotografici per diversi editori italiani:
- 2010 la raccolta di racconti "Il contrario del sole” (Versante Sud, Milano)
- 2012, ha pubblicato "Montagne" ( Elliot) insieme a Dacia Maraini, Paolo Rumiz, Maurizio Maggiani, Franco Arminio, Andrea Bocconi e altri.
- "Sciamenescià", edito da Elliot è il suo ultimo lavoro


NOBILISSIMA TARANTO

Associazione di volontariato nata nella primavera del 2014, ha come scopo la difesa e la valorizzazione dell’immenso patrimonio storico, archeologico, artistico ed architettonico del nostro territorio. Fra i soci si annoverano figure di primo piano nel campo della storiografia fra cui il prof. Mario Lazzarini, storico ed archeologo subacqueo e Silvia De Vitis, archeologa ed esperta medievista, attualmente nel Consiglio di Amministrazione del Museo Archeologico Nazionale.
L’associazione è particolarmente impegnata nell'attività di valorizzazione di circa 60 ambienti ipogei che ormai costituiscono un vero e proprio tessuto sotterraneo, che attraversa l’intera isola.

Cerca nel giornale

Pubblicità

Invito-inaugurazione

Fatti Opinioni e Appuntamenti

  1. Editoriali
  2. Opinioni
  3. Appuntamenti
next
prev

Politica

  1. Locale
  2. Nazionale
  3. Regionale
  4. Dal Mondo
next
prev

Meteo

Meteo Puglia

Redazione Calabria

I nostri video

Informazioni

 www.oltreilfatto.it
 Tribunale di Taranto nr. 2/2015
 Editore: Studio Ruggieri Comunicazione e Consulenze

 via Principe Amedeo 378 - 74121 Taranto

Partita IVA 02754720734 - REA TA - 187168
Direttore Responsabile: dott. Francesco Ruggieri
e-mail: redazione@oltreilfatto.it

Visite

Opinion Maker

Chi sono gli Opinion Maker? Vuoi diventarlo? leggi QUI

 

Copyright

2016 Tutti i diritti riservati Studio Ruggieri Comunicazione e Consulenze l'utilizzo anche parziale dei contenuti (testi , foto, video) è consentita solo su epressa autorizzazione e previo citazione della fonte.