-------Oggi è: --------

52° Villaggio delle Differenze sull’isola pedonale

riceviamo e pubblichiamo

Sabato 24 settembre Il Villaggio delle Differenze torna, con il cinquantaduesimo appuntamento, in Piazza Giordano Bruno (più nota come Piazza Maria Immacolata) a Taranto.

L’iniziativa è organizzata da Hermes Academy Onlus ed Arcigay Taranto, in seno alle attività del Centro di Ascolto LGBTQI di Taranto e Provincia, nell’ambito della settima edizione dell’Hermes On Streets Summer’s Festival e della campagna socio-sanitaria di azione e prevenzione a malattie a trasmissione sessuale e fenomeni di omo-bi-transfobia, xenofobia, violenza di genere e cyber bullismo (patrocinate moralmente da Comune di Taranto, Comune di Grottaglie, Ufficio Provinciale della Consigliera di Parità).

Dalle ore 10.30 alle ore 12.30 e dalle ore 18.00 alle ore 22.00, l’isola pedonale si tinge dei colori dell’arcobaleno e diviene scenario di diversi momenti di aggregazione intergenerazionale, con dibattiti sui linguaggi multimediali, letture drammatizzate, workshop gratuiti di scrittura e drammatizzazione, al fine di raccontare ad ascoltare il sé e l’altro da sé e condividere occasioni di confronto in una maniera sana, divertente e formativa con amici di ogni età.

In particolare, si parlerà di bisessualità, in occasione della Giornata Mondiale dell’Orgoglio e della Visibilità Bisessuale, celebrata ieri (venerdì 23 settembre) in tutto il mondo, nella sede tarantina della Onlus e nel Laboratorio Urbano di Grottaglie.

“Essere bisessuale raddoppia immediatamente le tue possibilità al sabato sera” recita una celebre frase di Woody Allen ma a quanto pare raddoppia anche le possibilità di essere discriminati, perché in molti anche all’interno del mondo LGBT vedono nella bisessualità semplicemente un espediente per non dichiarare apertamente la propria omosessualità. La bisessualità esiste e non solo tra i bonobo, in cui rappresentano il 100% della popolazione.

Il format de Il Villaggio delle Differenze, inaugurato in Piazza della Vittoria il 16 maggio 2015, in occasione della Giornata Internazionale contro l’Omofobia, dal settembre 2015 viene riproposto, con il patrocinio morale di Ufficio Provinciale della Consigliera di Parità e Comune di Taranto, quasi tutti i sabati presso l’isola pedonale tra Via Di Palma e Via D’Aquino ed il banchetto informativo di Arcigay in Piazza Maria Immacolata con preservativi ed opuscoli è divenuto un punto di riferimento per moltissimi giovani e meno giovani, una opportunità di confronto e crescita, condividendo le diversità di cui ciascuno di noi è portatore sano, una importante occasione per informare la cittadinanza in merito ai percorsi di educazione all’affettività promossi dalla Onlus nelle scuole dell’intera provincia da diversi anni.

PicNic in città

Hermes Academy Onlus ed Arcigay Taranto sostengono la prima edizione di Pic Nic in città, progetto di aggregazione rivolto ai cittadini per riconquistare spazi urbani normalmente dimenticati o poco utilizzati, a contatto con la natura. L’appuntamento è per le ore 10.30 di domenica 25 settembre presso i Giardini Antonio De Curtis.

Il Pic Nic urbano, ideato da Missione Girasole e patrocinato da CSV Taranto, è un momento conviviale, un modo per incontrarsi non convenzionale, una maniera per conoscersi tra concittadini, per affrontare i temi ambientali divertendosi e conoscendo le realtà attive sul territorio.

Ci sono quattro buoni motivi per partecipare al Pic Nic in città: 1. perché Taranto è una città in cui il problema dell’inquinamento incide enormemente sulla qualità della vita; 2. perché il verde pubblico è in genere considerato un costo e non un valore, quindi bisogna imparare ad apprezzarlo e viverlo; 3. perché la domenica chi può va via e chi resta, troppo spesso, sta a casa; 4. perché è bello occupare una piazza e trasformarla in un grande Pic Nic collettivo.

L’ingresso è libero e l’evento è aperto a tutti.

Odisseide nell’Isola

Per il tardo pomeriggio di domenica 25 settembre le Associazioni IperUranio e Nobilissima Taranto promuovono una visita guidata inedita e speciale nell’isola antica, a cura di Morris Franchini e di Carmine De Gregorio ed ispirata alla figura di Ulisse, con diversi momenti recitativi ed allestimenti scenografici: da Omero a Dante e Virgilio, passando da Foscolo fino a Pascoli, D’Annunzio, Gozzano, Levi, Saba per concludere con Joyce.

La narrazione viaggia su due binari: uno sulla città e l’altro sulla figura di Odisseo (Ulisse) vista dai diversi poeti. Ulisse è l’eroe che più di tutti rappresenta l’umanità o almeno i suoi limiti; è un viaggiatore alla ricerca di se stesso, così come Taranto, che svela l’ambiguità della sua vita tra aspetti positivi e negativi. L’evento culturale, partendo dalla visione mitologica di Ulisse, attraversa il tempo e lo spazio tra vicoli ed ipogei della Città Vecchia, con le “scenografie minime” del Visual Artist Gianluca De Robertis e le voci narranti di Adriano Calzolaro, Simona Cucci, Roberta Passantino, Luigi Pignatelli, Vladimiro Santi Spanna.

L’appuntamento è per le ore 18.00 in Piazza Municipio, davanti alle Colonne Doriche.

Il padre delle spose al cineforum di Arcigay

Per le ore 21.30 di domenica 25 settembre, l’Associazione Culturale Hermes Academy Onlus ed Arcigay Taranto invitano soci e simpatizzanti presso la sede in Via Pupino #90, nel cuore del borgo umbertino di Taranto, per il nuovo appuntamento con il ciclo Cineforum LGBT, nel corso del quale verrà riproposto “Il padre delle spose”, film tv del 2007 diretto da Lodovico Gasparini ed interpretato da Lino Banfi, che ha appassionato e diviso l’Italia. Riccardo, uomo del Sud di solidi principi e buoni sentimenti, decide di andare a trovare la figlia Aurora, che da tempo vive a Barcellona. Lì, però, l’attende una spiacevole sorpresa: Aurora si è sposata con una donna. Indignato, Riccardo torna precipitosamente in Italia, deciso a non vederla più. Ma, forse, il destino ha deciso diversamente.

Alla proiezione seguirà, come di consueto, un dibattito moderato dai ragazzi e dalle ragazze del Gruppo Giovani di Arcigay Taranto. La partecipazione all’incontro è libera e gratuita;

Per visionare il calendario completo delle iniziative proposte dall’Associazione Culturale Hermes Academy Onlus nella provincia di Taranto ed oltre, consultare il sito www.hermesacademy.blogspot.it

 

Cerca nel giornale

Pubblicità

Fatti Opinioni e Appuntamenti

  1. Editoriali
  2. Opinioni
  3. Appuntamenti
next
prev

Politica

  1. Locale
  2. Nazionale
  3. Regionale
  4. Dal Mondo
next
prev

Meteo

Meteo Puglia

Redazione Calabria

I nostri video

Informazioni

 www.oltreilfatto.it
 Tribunale di Taranto nr. 2/2015
 Editore: Studio Ruggieri Comunicazione e Consulenze

 via Principe Amedeo 378 - 74121 Taranto

Partita IVA 02754720734 - REA TA - 187168
Direttore Responsabile: dott. Francesco Ruggieri
e-mail: redazione@oltreilfatto.it

Visite

Opinion Maker

Chi sono gli Opinion Maker? Vuoi diventarlo? leggi QUI

 

Copyright

2016 Tutti i diritti riservati Studio Ruggieri Comunicazione e Consulenze l'utilizzo anche parziale dei contenuti (testi , foto, video) è consentita solo su epressa autorizzazione e previo citazione della fonte.