-------Oggi è: --------

La Juventus riprende il suo cammino dopo lo stop di Bologna e lo fa vincendo contro l’Inter di mister Mancini; partita equilibrata nel primo tempo con la reazione interista alle due occasioni create dai bianconeri. Nella ripresa vantaggio Juve su un regalo della difesa neroazzurra e partita non entusiasmante nella seconda frazione di gioco fino al rigore concesso ai bianconeri e trasformato da Morata a dieci minuti dal termine che chiude i conti. Juve prima in classifica con quattro punti di vantaggio sul Napoli che, nel posticipo del lunedì sera, sarà impegnato al Franchi contro la Fiorentina per non perdere il treno verso lo scudetto. Chi perde, probabilmente, un altro treno è la squadra di Mancini per la quale diventa sempre più complicato raggiungere un posto in Europa vista soprattutto la concorrenza delle altre che non rallentano facilmente.

Viaggia a forte velocità la Roma, alla quale la cura Spalletti sta facendo effetto: la sesta vittoria consecutiva giallorossa arriva ad Empoli, campo tutt’altro che semplice da espugnare grazie, tra l’altro, alle due reti di un sempre più ritrovato El Shaarawy; la forma positiva della squadra mette in secondo piano il diverbio tra allenatore e Totti, con il capitano allontanato la scorsa settimana dal tecnico toscano.

Arriva a gran passo anche il Milan di Mihajlovic, ad un solo punto dai cugini neroazzurri dopo la vittoria con brivido finale contro il Torino, nell’anticipo del sabato sera, sotto la pioggia milanese e con la ritrovata sinergia tra la squadra e la tifoseria che, dopo tempo, è tornata ad appoggiare il lavoro svolto dallo staff tecnico e dai giocatori. L’impegno settimanale in Coppa Italia, contro l’Alessandria, risulta fondamentale non solo per raggiungere la finale della competizione ma anche per il morale del collettivo.

Le partite della domenica pomeriggio delineano la parte bassa della classifica; vittoria del Chievo contro il Genoa di Gasperini, con i veronesi che non la chiudono e rischiano di essere raggiunti sul pareggio vista l’offensiva pressante dei liguri nel finale.

Pareggio casalingo preoccupante per il Palermo del ritrovato Iachini: contro il Bologna, quanto mai tranquillo in classifica, i rosanero non vanno oltre lo zero a zero e si riavvicinano pericolosamente alla zona retrocessione dalla quale però non si muove nessuna delle tre squadre coinvolte.

Non si muove il Frosinone, uscito sconfitto da Marassi che torna a gioire sotto i colori blucerchiati della Samp che scaccia via, almeno momentaneamente, l’incubo retrocessione con la squadra di Montella che risponde positivamente alla contestazione settimanale dei tifosi, intimoriti dalla classifica non di certo esaltante.

Piccolo passo avanti del Carpi che, contro l’Atalanta, subisce molto e strappa un pareggio grazie ad un rigore arrivato nella parte finale della gara; d’altra parte un punto senza pretese per i bergamaschi ai quali andavano bene due risultati su tre.

In fondo alla classifica torna a fermarsi, dopo la vittoria nel derby della scorsa settimana, la rincorsa del Verona verso la salvezza, obiettivo che sembra improbabile visti i risultati ottenuti fin qui dagli scaligeri che anche contro l’Udinese non si sono mostrati all’altezza della categoria.

Giornata che si chiuderà domani, oltre che con Fiorentina-Napoli, con la Lazio che dopo la qualificazione agli ottavi di Europa League riceverà il Sassuolo di mister Di Francesco.

Risultati 27^Giornata

Empoli-Roma: 1-3

Milan-Torino: 1-0

Palermo-Bologna: 0-0

Chievo-Genoa: 1-0

Sampdoria-Frosinone: 2-0

Carpi-Atalanta: 1-1

Udinese-Verona: 2-0

Juventus-Inter:

Lazio-Sassuolo: lunedì ore 19

Fiorentina-Napoli: lunedì ore 21

 

Classifica

Juventus    61

Napoli        57*

Roma         53

Fiorentina 52*

Inter          48

Milan        47

Sassuolo   38*

Lazio          37*

Bologna     35

Chievo        34

Empoli        34

Torino         31

Atalanta      30

Udinese       30

Genoa          28

Sampdoria  28

Palermo      27

Frosinone   23

Carpi            21

Verona        18

*= Una partita in meno

 

Angelo Ruggieri

Cerca nel giornale

Pubblicità

Fatti Opinioni e Appuntamenti

  1. Editoriali
  2. Opinioni
  3. Appuntamenti
next
prev

Politica

  1. Locale
  2. Nazionale
  3. Regionale
  4. Dal Mondo
next
prev

Meteo

Meteo Puglia

Redazione Calabria

I nostri video

Informazioni

 www.oltreilfatto.it
 Tribunale di Taranto nr. 2/2015
 Editore: Studio Ruggieri Comunicazione e Consulenze

 via Principe Amedeo 378 - 74121 Taranto

Partita IVA 02754720734 - REA TA - 187168
Direttore Responsabile: dott. Francesco Ruggieri
e-mail: redazione@oltreilfatto.it

Visite

Opinion Maker

Chi sono gli Opinion Maker? Vuoi diventarlo? leggi QUI

 

Copyright

2016 Tutti i diritti riservati Studio Ruggieri Comunicazione e Consulenze l'utilizzo anche parziale dei contenuti (testi , foto, video) è consentita solo su epressa autorizzazione e previo citazione della fonte.