-------Oggi è: --------

 

 

 riceviamo e pubblichiamo

“Reinventare il Mediterraneo: dialogo, sfide, opportunità”

 

Stasera, intanto, alle ore 20.00, il sindaco di Otranto, Pierpaolo Cariddi, accoglierà gli Ambasciatori dei Paesi del Mediterraneo con una visita al centro storico di Otranto e alle tende berbere allestite in Largo Porta Alfonsina OTRANTO (Le) – Otranto, Terra del dialogo e della fratellanza oltre i conflitti, a partire da questa sera apre le sue porte alla diplomazia. Alle ore 20.00, il sindaco Pierpaolo Cariddi accoglierà nella Città dei Martiri gli Ambasciatori dei Paesi del Mediterraneo, ospiti della 10° edizione del Festival Giornalisti del Mediterraneo. Dopo una visita nei sotterranei del Castello Aragonese e alla Torre Matta, le delegazioni si recheranno presso le tende berbere, omaggio alla Puglia e a Otranto di S.E. Hassan Abouyoub, Ambasciatore del Regno del Marocco in Italia, allestite nel centro storico di Otranto, in Largo Porta Alfonsina. Domani 13 settembre, invece, nel Castello Aragonese della Città dei Martiri, alle ore 9.00, si terrà l’International Workshop dal titolo “Reinventare il Mediterraneo: dialogo, sfide, opportunità” (dà diritto a n. 4 crediti deontologici riconosciuti dall’Ordine Nazionale dei Giornalisti), dove interverranno l’Ambasciatore del Regno del Marocco in Italia, S.E. Hassan Abouyoub, l’Ambasciatore del Regno di Giordania in Italia, S.E. Fayiz Khouri, l’Ambasciatore di Tunisia in Italia, S.E. Moez Eddine Sinaoui, l’Ambasciatore del Sovrano Ordine di Malta, S.E. Gabriele Checchia, e Sebastiano Leo, Assessore allo Studio e alla Formazione della Regione Puglia, in rappresentanza del governatore Michele Emiliano. Le conclusioni sono affidate all’Ambasciatore Enrico Granara, coordinatore per gli Affari Multilaterali nell’Area Euro-Mediterranea del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, e all’On. Fabio Rampelli, Vice Presidente della Camera dei Deputati. A dare il benvenuto ai partecipanti, Pierpaolo Cariddi, sindaco di Otranto, e Massimo Salomone, segretario generale del Corpo Consolare di Puglia, Basilicata e Molise. L’introduzione è affidata a Giuseppe Scognamiglio, direttore della rivista di geopolitica “Eastwest”. Moderano: Stefano Polli, vice direttore dell’Ansa e Paolo Di Giannantonio, Rai Tg1. “Il Forum Euro Mediterraneo punta a favorire il confronto con i Paesi del bacino del Mediterraneo - spiega Tommaso Forte, giornalista e responsabile delle relazioni istituzionali del workshop - per costruire un sistema integrato di cooperazione e per promuovere il dialogo interculturale, la pace, la convivenza sociale e politica. Il Forum conterà la presenza di 25 autorevoli esperti del mondo economico, diplomatico, accademico, rappresentando un vero e proprio laboratorio istituzionale di scambio di idee e proposte attraverso cui riflettere su nuovi modelli di governance territoriale, nazionale e internazionale”. “Il Mediterraneo - aggiunge Pierpaolo Cariddi, sindaco di Otranto - continua a rappresentare un punto di incontro cruciale tra culture e continenti diversi, attore di primo piano sullo scacchiere internazionale. L’Italia e la Puglia sono il baricentro naturale dell’area, il collegamento attraverso il quale dobbiamo creare i presupposti per dar vita a nuove opportunità di cooperazione e per stimolare collaborazioni mirate a rafforzare gli scambi interculturali”. Proseguiranno in serata i dibattiti nell’ambito del Festival Giornalisti del Mediterraneo: domani, alle ore 20.30, in Lungomare degli Eroi, si terrà il workshop “Diffamazione a mezzo stampa. Evitarla e difendersi”, dove interverranno Luciana Borsatti, giornalista di Eastwest.eu per l’Iran, Zouahir Louassini, RaiNews24, Nicola Triggiani, Uniba, Francesca Bellino, Rai Radio Tre. Modera: Vittorio Ricapito, giornalista (il workshop dà diritto a n. 4 crediti deontologici riconosciuti dall’Ordine Nazionale dei Giornalisti). In contemporanea, presso la Tenda del Marocco in Largo Porta Alfonsina, si terrà il workshop “Il Mediterraneo e l’Unione del Maghreb: la sfida jiadista, l’integrazione religiosa e la stabilità politica ed economica” dove Roberto Mastroianni, RaiNews24, e Vincenzo Rutigliano, Il Sole 24 Ore, dialogheranno con S.E. Hassan Abouyoub, Ambasciatore del Regno del Marocco. In contemporanea, alle ore 20.30, si terranno tre presentazioni di libri: in Piazza del Popolo Luciano Scalettari, Famiglia Cristiana, dialogherà con Massimiliano Giannantoni, autore del libro “Skorpio” (Round Robin Editrice); Liana Mistretta, RaiNews 24, sarà in via Alfonso D’Aragona, con Laura Silvia Battaglia, autrice di “La sposa Yemenita” (Editore Becco Giallo), e Elisa Mariani, Radici, dialogherà con Laura Tangherlini, autrice di “Matrimonio siriano” (Infinito Edizioni).

 

Tommaso Forte

Cerca nel giornale

Pubblicità

Politica

  1. Locale
  2. Nazionale
  3. Regionale
  4. Dal Mondo
next
prev

da Palazzo di Città

Image Due vigili in bicicletta a Taranto
Sabato, 15 Settembre 2018
In futuro ce ne saranno altri e parleranno anche l'inglese Read More...

Meteo

Meteo Puglia

Redazione Calabria

I nostri video

Informazioni

 www.oltreilfatto.it
 Tribunale di Taranto nr. 2/2015
 Editore: Studio Ruggieri Comunicazione e Consulenze

 via Principe Amedeo 378 - 74121 Taranto

Partita IVA 02754720734 - REA TA - 187168
Direttore Responsabile: dott. Francesco Ruggieri
e-mail: redazione@oltreilfatto.it

Opinion Maker

Chi sono gli Opinion Maker? Vuoi diventarlo? leggi QUI

 

VISITE

Copyright

2016 Tutti i diritti riservati Studio Ruggieri Comunicazione e Consulenze l'utilizzo anche parziale dei contenuti (testi , foto, video) è consentita solo su epressa autorizzazione e previo citazione della fonte.